Unità 6: Al Ristorante

Dialogo

—Buongiorno signori. Quanti siete.
—Siamo tre. Dove possiamo sederci?
—Al tavolo vicino alla finestra, prego.
—Può portarci il menù?
—Certamente, eccolo. Desiderate ordinare da bere?
—Sì, grazie. Ho molta sete.
—Allora ci porti una bottiglia di acqua minerale ed un litro di vino.
—Va bene. Per primo cosa prendete?
—Io vorrei i tortellini al ragù.
—Mi spiace, sono finiti. Vi consiglierei le lasagne al forno.
—Per me vanno bene, mi porti le lasagne al forno.
—E per loro, vanno bene?
—Le lasagne al forno mi piacciono molto, vanno bene anche per me.
—Per me, invece, una zuppa di verdure.
—Volete ordinare anche il secondo?
—Per ora no, grazie. Decidiamo dopo.

Lettura

Gianni e Abdellah hanno deciso di cenare insieme e cucinare ognuno le specialità del proprio paese. Si danno appuntamento a casa di Gianni. Abdellah vuole far assaggiare a Gianni un tipico piatto arabo: il cuscus. Gianni vuole invece far provare al suo amico la pizza napoletana.

Quando hanno finito di cucinare, apparecchiano la tavola e mangiano prima il cuscus e poi la pizza. Gianni scopre che il cuscus gli piace molto e Abdellah gusta l’ottima pizza che Gianni ha cucinato. Alla fine si fanno i complimenti: sono davvero due ottimi cuochi.

Impariamo Ancora

Une semplice ricetta. Pasta e ricotta

Ingredienti (per 4 persone):
pasta (penne) gr. 400, ricotta gr. 300, cannella, sale, pepe

Esecuzione. Fate bollire in una pentola 4 litri d’acqua, salatela, riportate ad ebollizione, versate le penne e lasciate cuocere. Nella zuppiera, che userete per portare la pasta in tavola, lavorate la ricotta con un poco di sale e pepe, una puntina di cannella e qualche cucchiaio di acqua bollente: dovete ottenere una crema molto morbida. Scolate la pasta, versatela nella zuppiera e mescolate. Servite subito.

Alcuni aggettivi e i loro contrari

amaro/dolce
freddo/caldo
cotto/crudo
bollente/ghiacciato

Gioco: Menù

  1. Leggi il seguente menù.
  2. Parla della cucina tipica del tuo paese.

Primi Piatti

—Crema di Asparagi
—Crema di Funghi
—Crepes ai Formaggi
—Lasagne
—Maccheroni
—Risotto alla Milanese
—Gnocchi di Patate

Secondi Piatti

—Carne alla Tartara
—Fegato in Intingolo
—Maiale al Sedano
—Pollo alla Salvia
—Polpette di Vitello
—Vitello Tonnato

Contorni

—Carciofi
—Cavolfiore
—Puré di Patate
—Zucchine
—Insalate
—Peperoni Ripieni

Dolci

—Crostata
—Strudel
—Torta di Noci
—Torta di Amaretti
—Torta Secca
—Creme Caramel

Contenuti Grammaticali

Il verbo piacere si usa molto, ma fai attenzione, è un verbo particolare!

amico-6-1

Mangiamo Insieme

amico-6-2

Glossario

—abbreviazione (abbreviazioni)
—acerbo (acerba)
—amaro (amara)
—apparecchiare
—appuntamento (appuntamenti)
—aspro (aspra)
—assaggiare

—bollente (bollente)
—bollire
—brocca (brocche)
—brutto (brutta)

—caldo (calda)
—cameriere (camerieri)
—camminare
—cannella
—cena (cene)
—cenare
—certamente
—cestino (cestini)
—ciliegia (ciliege)
—coltello (coltelli)
—complimenti
—contrario (contraria)
al contrario, all’opposto
—cortesia (cortesie)
—cotto (cotta)
—crema (creme)
—crudo (cruda)
—cucchiaino (cucchiaini)
—cucina (cucine)
—cucinare
—cuocere

—davvero
—decidere
—dolce (dolce)

—ebollizione (ebollizioni)
—esecuzione (esecuzioni)

—forchetta (forchette)
—formula (formule)

—ghiacciato (ghiacciata)
—gustare

—ingrediente (ingredienti)
—intanto

—lasagna (lasagne)
—lasciare

—mare (mari)
frutti di mare, crostacei commestibili
—mescolare
—minerale (minerali)
—morbido (morbida)

—napoletano (napoletana)

—oliera (oliere)
—ordinazione (ordinazioni)
—ottenere
—ottimo (ottima)

—particolare (particolari)
—pentola (pentole)
—pepe
—pranzo (pranzi)
—preferito (preferita)
—proporre
—provare

—raramente
—ricotta (ricotte)
—riportare
—riposato (riposata)

—saliera (saliere)
—scolare
—sete
—spaghetto (spaghetti)
—specialità (specialità)

—tipico (tipica)
—tipo (tipi)
—tortellino (tortellini)
—tovaglia (tovaglie)
—tovagliolo (tovaglioni)

—vecchio (vecchia)
—veloce (veloce)
—versare

—zuppa (zuppe)
—zuppiera (zuppiere)

Publicités